L’essere genitori di una persona con disabilità costringe a vivere, giorno per giorno, con questa condizione, imparando nel tempo che comunque è un dono straordinario, anche se a volte è difficile riconoscerlo, soprattutto quando la paura è più forte dell’amore, quando non si è preparati ad accettare le diversità.

ANFFAS è al fianco delle famiglie per aiutarle contro i pregiudizi, le paure, i pietismi, le intolleranze, gli sguardi abbassati, la discriminazione e, contemporaneamente, per affrontare la paura del domani perché venga riconosciuto il diritto di vivere la diversità senza che la società ci renda diversi.